Quartetto d’archi del Teatro alla Scala

In programma il Quartetto in mi min, op. 44 n. 2 di Felix Mendelssohn-Bartholdy e di Raffaele Bellafronte In search of dance per quartetto d’archi (prima esecuzione assoluta); chiude il concerto il Quintetto in la magg. op. 81 di Antonín Dvořák.

Con: Francesco Manara, violino; Daniele Pascoletti, violino; Simonide Braconi, viola; Massimo Polidori, violoncello; Emilio Aversano, pianoforte

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: