Platonov – Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove

da Anton Cechov, regia di Marco Lorenzi

Durante i tumulti della rivoluzione russa del 1917, Maria Cechov, sorella di Anton, nascose molti manoscritti e appunti del fratello in una cassetta di sicurezza a Mosca. Nel 1921 alcuni studenti sovietici riuscirono ad aprirla per caso e scoprirono un testo teatrale. Cechov aveva ventun anni quando lo scrisse. Il testo che trovarono era incompleto, aveva moltissimi personaggi, moltissimi argomenti e tematiche, moltissima azione…Platonov, così in genere viene chiamato questo primo dramma di Cechov, è il fallimento dell’utopia del suo giovane autore che vuole raccontare la vita cogliendone appieno i più profondi meccanismi. Il suo sforzo s’infrange contro la vita stessa e l’impossibilità di coglierla nella sua interezza in un dramma teatrale. Questo testo è generalmente considerato come “non rappresentabile”, o “impossibile da mettere in scena”. Ciò che resta è un gigantesco affresco composto da brandelli di scene, dialoghi, personaggi che cercano un senso a quello che senso non può avere. Che cercano una forma a quello che forma non può avere. Che cercano un fine per quello che fine non ha. Un grande e meraviglioso affresco incompiuto…a cominciare dal titolo: Bezotcovščina significa infatti Orfano di padre. Come un’opera Senza Titolo. Questo è Platonov. Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove: un’opera non finita per esseri umani non finiti, incompleti, incerti, resi fragili dal loro “voler essere” che si scontra inevitabilmente con ciò che sono nella realtà. Come noi.

Con: Michele Sinisi, Stefano Braschi, Roberta Calia, Yuri D’Agostino, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Rebecca Rossetti, Angelo Maria Tronca

Produzione: Il mulino di Amleto; La Corte Ospitale

 

Il 17 novembre alle ore 19.00, appuntamento nel foyer del teatro per Fuoritempomassimo, una chiacchierata con gli attori prima dell’inizio dello spettacolo, a cura di Renzo Francabandera e Michela Mastroianni.

repliche

venerdì 16 novembre 2018
20:30
Teatro Fontana
via Boltraffio, 21 - Milano
biglietti
€ 19,00
sabato 17 novembre 2018
20:30
Teatro Fontana
via Boltraffio, 21 - Milano
biglietti
€ 19,00
domenica 18 novembre 2018
16:00
Teatro Fontana
via Boltraffio, 21 - Milano
biglietti
€ 19,00

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: