Che disastro di commedia

di Henry Lewis, Jonathan Sayer e Henry Shields, regia di Mark Bell

 

Scritta per la compagnia Mischief Theatre,The play that goes wrong venne messo per la prima volta in scena dal regista Mark Bell nel 2012 in un minuscolo teatro all’interno del pub londinese The Old Red Lion. Con massimo 60 spettatori a sera e  la scenografia costruita dagli attori stessi. Il successo fu tale da essere riallestita al Dutchess Theatre di Londra, dove debuttò in prima mondiale nel 2014.

Protagonista della storia la compagnia teatrale amatoriale “Cornley Polytechnic Drama Society” che, dopo aver ereditato a sorpresa un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo su un misterioso omicidio perpetrato negli anni ’20 nel West End londinese. La produzione si rivelerà una vera catastrofe.

 

Con: Gabriele Pignotta,  Luca Basile, Stefania Autuori, Marco Zordan, Viviana Colais,  Alessandro Marverti,

Yaser Mohamed, Valerio Di Benedetto

Traduzione: Enrico Luttman

Progetto artistico: Gianluca Ramazzotti

Scene: Nigel Hook, Giulia De Mari

Costumi: Roberto Surace, Francesca Brunoli

Luci: Marco Palmieri

Musiche: Rob Falconer

Produzione: AB Management; Opera

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: